sabato 23.03.2019  13.27

IL BASKET SIETE VOI Inaugurata alla presenza del sindaco la mostra sui "Fan" della Vuelle
"CARLINO" E TIFOSI, TESTIMONI DI UNA PASSIONE

Al vecchio palas tante foto di una storia entusiasmante: e un amarcord rivolto al futuro

TESTIMONE di una passione. Potremmo definire così la scelta del nostro giornale di dedicare una mostra ai tifosi della Vuelle. "Il basket siete voi" ha aperto i battenti ieri pomeriggio al vecchio palas di viale dei Partigiani alla presenza del sindaco Matteo Ricci, del presidente della Bcc di Gradara Fausto Caldari e naturalmente di Valter Scavolini, nume tutelare del basket pesarese al quale sarà dedicato il palas dopo la ristrutturazione che il 20 dicembre vedrà la luce del progetto preliminare. La mostra resterà aperta dalle 16 alle 20, tutti i giorni, sino a fine gennaio.

"ESPONIAMO il Bignami di una grande passione", ha chiosato il capo-servizio del 'Carlino', Luigi Luminati, poco dopo aver tagliato il  nastro. "Ma siamo pronti a fare anche la Treccani, col vostro aiuto", gli ha fatto eco, rivolgendosi ai presenti, un euforico Franco Bertini, che ha rispolverato dal cassetto immagini in bianco e nero di una bellezza e di un fascino inaudite al fianco delle più moderne, ugualmente splendide, del nostro Leonardo Mattioli. Poi ha ringraziato i tecnici del Comune che "in pochi giorni hanno trasformato un buco in un posto perfetto" prima di omaggiare con una battuta il presidente della Bcc "quando si arriva a sponsorizzare la pallacanestro vuol dire che si è arrivati al massimo". "La nostra è la banca della gente - ha raccolto l'assist Badioli - e qui siamo in mezzo alle facce di gente come noi". Il sindaco elogia l'iniziativa: "L'occasione per la città di rivedere un pezzo della sua storia...". "Gloriosa!" urla uno dal pubblico. Ricci riprende: "E tener vive le strutture dove questa storia si è sviluppata: stiamo ultimando la copertura dell'Adriatic Arena e siamo a un passo dall'iniziare la ristrutturazione di questo luogo dove il cuore dei pesaresi ha battuto forte". Tra le scene più belle, ieri, Sergio Ginepro che si è riconosciuto bambino sul campo all'aperto con l'intera famiglia (babbo, mamma e fratello) e Giorgio Gennari, che si è rivisto urlante sulla balaustra, 12 anni dopo.

(articolo apparso su "Il Resto del Carlino", domenica 6 dicembre 2015)

Vedi l'articolo originale>>



© 2019 Banca di Credito Cooperativo di Gradara, Via Mancini 21, 61012 Gradara (PU) c.f./p.iva 00131830416 - Cap. Sociale e Riserve al 31.12.2017 - Euro 78.566.454 Reg. Imprese di Pesaro-Urbino REA 1533 Reg. Trib. N. 88 - Iscritta all'Albo delle banche e aderente al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea iscritto all'Albo dei Gruppi Bancari con capogruppo Iccrea Banca S.p.A., che ne esercita la direzione e il coordinamento -
C.A.B. 68330.0 - ABI 8578-7 - Numero Iscrizione Albo Enti Creditizi 2680.7.0 -- Iscritta con il numero A152967 all'Albo delle SocietÓ Cooperative
Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia (Art. 62, comma 1, decreto legislativo 23 luglio 1996, n. 415) Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo ed al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti
- web by dagomedia