sabato 23.02.2019  07.35

I 120 anni della Banda di Gradara


Il 29 luglio tutta la comunità gradarese si è riunita nella Piazza di Paolo e Francesca per partecipare a una grande festa popolare, organizzata dal Comune di Gradara e dalla Banca di Credito Cooperativo di Gradara, per celebrare i favolosi 120 anni della sua Banda Musicale. Ci sono cose che non passano, nonostante l'evolvere dei tempi verso mode e tecnologie sempre più raffinate e seducenti. Ci sono cose che forse proprio perchè conservano il fascino dell'antico, accompagnano lo svolgersi della vita verso il futuro, con la magia di "quella" musica che è dentro ciascuno da sempre. La musica della Banda che suona in piazza è per tutti una musica del cuore che affratella nei sentimenti più partecipati di gioia. La Banda di Gradara è quindi un prezioso  tesoro ideale e affettivo per il paese che è cresciuto con essa. Il presidente della Banca di Credito Cooperativo di Gradara, Fausto Caldari, nel giorno di festa della Banda, ha voluto evidenziare: "Come BCC di Gradara siamo molto legati a questa Banda Musicale perchè è parte della nostra storia, ha assistito alla nostra nascita e seguito i nostri primi passi accompagnandoci con le sue melodie verso un sempre maggiore sviluppo: quello in cui ha creduto e lavorato un gruppo di cittadini fiduciosi in un futuro migliore. La Banda Musicale di Gradara, pur attraversando momenti difficili, ha saputo mantenere la sua unità e autonomia. Essa è depositaria di un inestimabile patrimonio culturale e popolare, fatto di memorie, costumi, tradizioni e valori che sopravvivono al di là di un tempo e di una società tesi a consumare tutto in fretta. Siamo orgogliosi di avere promosso e sostenuto il nostro corpo bandistico perchè, quei 120 anni, vissuti anche pericolosamente superando persino due guerre, rappresentano un considerevole traguardo di cui andare fieri. Il suono magico e familiare dei suoi strumenti, seguiterà a essere la colonna sonora della nostra comunità perchè la Banda è riuscita sempre a rinnovarsi di nuovi protagonisti che, pur fedeli al lascito professionale e ideale di chi ha preceduto, ne hanno perpetuato l'esemplare storia."

(articolo apparso su "La Voce", domenica 5 agosto 2007)

Vedi l'articolo originale>>



© 2019 Banca di Credito Cooperativo di Gradara, Via Mancini 21, 61012 Gradara (PU) c.f./p.iva 00131830416 - Cap. Sociale e Riserve al 31.12.2017 - Euro 78.566.454 Reg. Imprese di Pesaro-Urbino REA 1533 Reg. Trib. N. 88 - Iscritta all'Albo delle banche e aderente al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea iscritto all'Albo dei Gruppi Bancari con capogruppo Iccrea Banca S.p.A., che ne esercita la direzione e il coordinamento -
C.A.B. 68330.0 - ABI 8578-7 - Numero Iscrizione Albo Enti Creditizi 2680.7.0 -- Iscritta con il numero A152967 all'Albo delle SocietÓ Cooperative
Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia (Art. 62, comma 1, decreto legislativo 23 luglio 1996, n. 415) Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo ed al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti
- web by dagomedia